• Le nostre idee per Como

    Le nostre idee per Como
  • IL PROGRAMMA DELLA COALIZIONE

    Il programma della coalizione di centro sinistra
  • Le foto delle nostre iniziative

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per seguire il blog e ricevere aggiornamenti.

  • Annunci

MANIFESTO PER IL CAMBIAMENTO

Interrompiamo la decadenza e ricominciamo a crescere

(tornando a essere comaschi)

Nell’ultimo decennio gli amministratori succedutisi al Comune di Como hanno ampiamente trascurato la connaturata vocazione innovatrice e solidale dei cittadini comaschi, mortificando a più riprese la Città  culturalmente, economicamente e paesaggisticamente. La risposta al degrado lasciato in eredità da tale politica non potrà essere solo economica, ma dovrà passare anche da una valorizzazione delle grandi capacità culturali e delle generose sensibilità sociali della Città. E’ quindi tempo di tornare a servirsi delle qualità che da secoli contraddistinguono la nostra Città e Noi, suoi cittadini. E’ giunto il momento di tornare a essere fieri di Como. E’ ora il nostro tempo: la Città siamo tutti Noi, artefici del nostro presente e responsabili del futuro dei nostri figli.

Insieme dobbiamo e possiamo fare di Como una “Città modello” che:

● Si prenda cura con serietà e impegno dei bisogni dei cittadini

● Sia realmente accogliente per bambini e genitori

● Presti attenzione agli anziani e li consideri una risorsa importante

● Riconosca un ruolo centrale ai giovani e alla loro formazione

● Garantisca indipendenza e rispetto alle persone con disabilità

● Ospiti e coinvolga i cittadini stranieri che scelgono di viverci

● Si impegni per ridurre le aree di disagio e le nuove povertà

● Favorisca le attività economiche locali e stimoli la nascita e l’ingresso di nuove realtà produttive, consapevole che l’attuale crisi rappresenta una gravissima minaccia alla Città e al suo tessuto sociale e imprenditoriale.

Per questo i nuovi amministratori comunali dovranno:

● Essere innanzitutto “servizio al Cittadino” e al suo esclusivo servizio

● Gestire la cosa pubblica con competenza e onestà, massima e rigorosa

● Dar vita ad una vera democrazia partecipativa

● Promuovere il merito e considerare il clientelismo un cancro da eliminare, con fermezza

● Agire con la massima trasparenza (tutto, dalle delibere alle retribuzioni, on-line)

● Governare con sobrietà, soprattutto per quanto riguarda spese e compensi

● Realizzare un sistema integrato e sostenibile di mobilità

● Ritrovare la bellezza di Como: del suo lago, del suo centro, dei suoi borghi e rendere più vive le sue periferie

● Diminuire le emissioni inquinanti e i rifiuti; ottimizzare l’uso dell’energia

● Intervenire con regolarità ed efficacia sulla manutenzione stradale e dell’arredo urbano

● Avvalersi delle migliori competenze nelle aziende partecipate, senza vincolo di appartenenza politica

● Ritenere l’innovazione fondamentale motore per il futuro economico e sociale della Città

● Garantire il massimo sforzo per una Città più sicura

● Riportare Como nel dibattito economico e culturale europeo ed extraeuropeo

● Proteggere, valorizzare e innovare il vasto patrimonio culturale materiale e immateriale di Como, risorsa vitale per il riscatto della Città e per il suo rilancio economico.

Crediamo che questi punti siano alla base della rinascita di Como, una Città che è stata grande solo nelle epoche in cui ha saputo aprirsi al nuovo e che, all’opposto, quando ha preferito ripiegare su se stessa non ha potuto sfuggire – come gli ultimi anni hanno ampiamente dimostrato – ad una ineludibile, avvilente e colpevole decadenza. Parafrasando Altiero Spinelli, un grande italiano ed europeo, oggi è il momento in cui bisogna affrontare il nuovo che sopraggiunge, così diverso da tutto quello che si era immaginato. La via da percorrere non è facile, ma deve essere percorsa, e lo sarà. Con l’impegno, la serietà e l’onestà che hanno sempre caratterizzato Como e Noi, suoi Cittadini.

Annunci
Lascia un commento

2 commenti

  1. Fabrizio grandi

     /  21 marzo 2012

    Cercherò di esserci il28
    Fg

    Rispondi
  1. Anche un idrovolante per Mario Lucini «

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: